Dai progetti al mercato
dei crediti di carbonio:
una connessione tra chi genera crediti di carbonio affidabili e le aziende italiane che li utilizzano.


Il seminario si terrà giovedì 30 maggio 2024 dalle ore 14 :00 alle 17:00 CET

Il seminario verrà trasmesso in diretta streaming attraverso la piattaforma Zoom



PREMESSA

Il tema della compensazione sta diventando sempre più importante tra le aziende. Gli sforzi verso il raggiungimento della carbon neutrality per organizzazioni e prodotti evidenziano la necessità di come compensare le emissioni di gas serra non ridotte.

La nuova ISO 14068-1, lo standard che regola a livello internazionale il percorso per il raggiungimento e il mantenimento dello status di carbon neutral, darà sicuramente una spinta alla volontà delle aziende di dare risposta alle sempre più frequenti richieste del mercato.

Ciò pone l’urgenza per le aziende di cercare crediti di carbonio da acquistare ed utilizzare per compensare le emissioni. Tuttavia, non tutti i crediti di carbonio sono allo stesso livello. Con l’aumento dell’interesse per il tema del cambiamento climatico, sono nate molte iniziative e attori economici che hanno iniziato a vendere crediti di carbonio, a volte con informazioni minime sui progetti che li hanno generati o sull’affidabilità di questi crediti.

In questo contesto, il rischio per un’azienda è quello di acquistare crediti di carbonio, facendo un investimento importante, ma di non poterli utilizzare per compensare le proprie emissioni, rischiando anche di compromettere la sua reputazione ed allontanandola dall’obiettivo di avviare un percorso di carbon neutrality.

Questo è il motivo che ha spinto Carbon Footprint Italy a collaborare con EcoRegistry nella creazione della piattaforma del Registro Crediti di Carbonio, con l’obiettivo di vendere nel mercato italiano crediti di carbonio derivanti da progetti che tengono conto anche delle questioni ambientali e sociali. Creando una rete con il programma di certificazione Cercarbono e i project owners, l'obiettivo è quello di dare alle aziende italiane l'opportunità di acquistare crediti di carbonio affidabili e certificati per il loro scopo.

 

PROGRAMMA 

13:45 - Registrazione dei partecipanti

14:00 - Benvenuto e introduzione al seminario

14:10 - Registro Crediti di Carbonio (RCC): una nuova piattaforma per il mercato italiano – Daniele Pernigotti, Direttore CFI

14:20 - Migliorare la trasparenza nei mercati del carbonio attraverso soluzioni basate sui dati – Juan David Hernandez, CEO di EcoRegistry

14:40 - Un nuovo punto di riferimento per i mercati del carbonio: l'esperienza di Cercarbono – Alex Saer, CEO Cercarbono

15.00 - Coffe Break

15:20 - ll caso del project owner: Biofix – Maria Cristina Ochoa Foliaco, Operations Officer di Biofix

15:40 - ll caso del project owner: CO2CERO – Jpse Luis Rivera, Direttore Generale di CO2CERO

16:00 - I progetti disponibili in RCC – Daniele Pernigotti, Direttore CFI

16:10 - Q&A

17:00 - Conclusioni della giornata e chiusura dei lavori


EcoRegistry

EcoRegistry è una piattaforma solida e basata sui dati che supporta l'emissione di qualsiasi risorsa ambientale e la traccia in modo trasparente con le connessioni a piattaforme internazionali. Offrono la loro soluzione agli standard dei crediti di carbonio e ai Paesi che desiderano monitorare le prestazioni delle attività di mitigazione e i risultati ottenuti nella riduzione delle emissioni.

Cercarbono

Fondato nel 2016, Cercarbono è uno standard con un programma volontario di certificazione del carbonio che facilita e garantisce la registrazione di programmi o progetti di mitigazione dei cambiamenti climatici (CCMP), la certificazione delle emissioni e la registrazione dei crediti di carbonio generati da queste iniziative. La missione di Cercarbono è promuovere e sostenere lo sviluppo di iniziative in diversi settori economici per mitigare il cambiamento climatico e rafforzare le dinamiche del mercato del carbonio.

Biofix

Esperti in soluzioni basate sulla natura, con particolare attenzione allo sviluppo di iniziative di mitigazione attraverso progetti REDD+ in territori collettivi. Con la commercializzazione dei crediti di carbonio nel VCM mobilitano finanziamenti per il clima e costruiscono fiducia, sia nei territori collettivi che con le aziende che cercano di compensare le proprie emissioni, favorendo una collaborazione efficace e responsabile nella lotta contro il cambiamento climatico. I loro 7 progetti situati in Colombia e Brasile sono in collaborazione con comunità etniche che svolgono il ruolo cruciale di custodi delle foreste e sono emessi secondo standard internazionali di alta qualità, come Cercarbono (EcoRegistry), sostenuto da ICROA (International Carbon Reduction Offset Alliance) sono direttamente in linea con gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDG) grazie ai vantaggi ambientali e sociali certificati.

CO2CERO

Un'azienda colombiana che sviluppa soluzioni sostenibili per aziende nazionali e internazionali. Sono in prima linea nell’implementazione di azioni innovative contro il cambiamento climatico generando progetti e servizi che vanno a beneficio dei loro partner e hanno un impatto positivo sul pianeta. Il loro modello di business è progettato per essere redditizio, sostenibile e replicabile, garantendo un successo a lungo termine e contribuendo attivamente a un futuro più sostenibile. Il loro obiettivo è quello di diventare alleati strategici nelle soluzioni sostenibili in America Latina entro il 2030. I loro progetti si trovano in Colombia e Panama.



DATA E SEDE 

Il seminario si svolgerà giovedì 30 maggio 2024 dalle ore 14:00 alle 17:00 CET in diretta streaming.


MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

La partecipazione è aperta e gratuita, ma è necessaria la conferma della partecipazione entro mercoledì 29 maggio 2024 compilando il modulo online.

Il seminario sarà in inglese.

Il seminario si terrà SOLO in modalità remota e sarà trasmesso in diretta.

Questa tipologia di partecipazione è molto semplice, non richiede l'installazione di alcun software e/o plug-in e sarà guidata attraverso specifiche istruzioni inviate ai partecipanti.

Eventuali domande a distanza durante il seminario potranno essere poste direttamente nel canale dedicato e verranno lette in diretta.

 

Per informazioni, iscrizioni e partecipazione da remoto rivolgersi ad Aequilibria

Tel.: +39 049 7309527 - E-mail: formazione@aequilibria.com


Last modified: Thursday, 20 June 2024, 2:46 PM