La redazione e la verifica dei Bilanci di Sostenibilità: sfide e opportunità

Il seminario si terrà lunedì 22 aprile 2024 dalle ore 9.30 alle 12 CEST

Il seminario verrà trasmesso in diretta streaming attraverso la piattaforma Zoom

PREMESSA

Le organizzazioni e le aziende di ogni tipo, in virtù della funzione centrale che rivestono nella società, hanno un ruolo importante nel raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile. 

Le aziende possono dare il loro contributo a questa causa: prendendo decisioni su come i loro prodotti, servizi, operazioni e attività influenzano la Terra, le persone e le economie e condividendo sempre di più queste intenzioni, rendendo la trasparenza un elemento fondamentale nella gestione di relazioni efficaci con gli stakeholder, nelle decisioni di investimento e nelle altre relazioni di mercato.

Il bilancio di sostenibilità è un documento rivolto a tutti gli stakeholder, interni ed esterni, ( dipendenti, fornitori, clienti, comunità locali, media, investitori, finanziatori ecc.) che comunica gli impegni e i risultati nell’ambito della responsabilità sociale d’impresa. 

Da quando le aziende in tutto il mondo hanno iniziato a utilizzare i report di sostenibilità, il Global Reporting Initiative (GRI) è il framework di reporting sulla sostenibilità più ampiamente adottato ed utilizzato, garantendo affidabilità e completezza delle informazioni. l GRI ha sviluppato e elaborato i GRI Standard che costituiscono un framework di reporting per le organizzazioni. 

L’approvazione nel 2022 della direttiva europea Corporate Sustainability Reporting Directive (CSRD) ha reso la comunicazione di informazioni di carattere non finanziario, inerenti alla sostenibilità, obbligatoria molte categorie di imprese: di carattere pubblico, grandi aziende, PMI quotate, anche imprese extra-UE con filiali rilevanti in Unione Europea. Decine di migliaia di aziende europee saranno tenute a pubblicare bilanci di sostenibilità per rendicontare come le loro attività impattano sull’ambiente e sulla società e come questioni inerenti alla sostenibilità, come il cambiamento climatico o la sicurezza sul lavoro, impattano sulla posizione finanziaria dell’impresa.

Dal 2025 saranno pubblicati i primi bilanci di sostenibilità redatti secondo gli Standard ESRS, ossia gli standard sviluppati da EFRAG insieme alla Commissione Europea appositamente per la CSRD. 

Infine, la CSRD rende obbligatoria la verifica delle informazioni contenute nei bilanci di sostenibilità, aggiungendo un ulteriore elemento su cui si è creato un vivace dibattito.

Quindi, è ormai imprescindibile per le imprese comprendere cos’è un bilancio di sostenibilità, come si redige e come si verifica.

 

PROGRAMMA 

9.15: Registrazione dei partecipanti

9.30: Benvenuto e introduzione al seminario

9.40: Introduzione alla Rendicontazione di Sostenibilità– Daniele Pernigotti di Aequilibria

10.00: L’accreditamento a supporto delle attestazioni di conformità delle rendicontazioni di sostenibilità – Elena Battellino – Referente Area Sostenibilità e Energia, Dipartimento di Certificazione e Ispezione di Accredia

10.20: Coffee break

10.40: Il caso aziendale “Lo sviluppo del Bilancio di Sostenibilità di Crocco”: – Diego Lora, HSE Manager di Crocco 

11:00: Q&A

12:00: Conclusioni della giornata e chiusura dei lavori


Aequilibria S.r.l. – SB, studio di consulenza e formazione ambientale, offre servizi in ambito carbon management (ETS, CFP, Inventari GHG, SBTi e carbon offset), sostenibilità (bilancio di sostenibilità e SDGs), comunicazione ambientale (SGA, CAM, ISO 14021, Ecolabel, EPD) e consulenza strategica/direzionale. Il personale di Aequilibria collabora anche con vari Enti di Accreditamento (tra cui Accredia) e opera in ambito ISO per lo sviluppo della normativa volontaria internazionale in campo ambientale.

ACCREDIA è un'associazione senza scopo di lucro ed è l'unico ente di accreditamento in Italia, designata nel 2009 dal governo italiano in applicazione del Regolamento europeo 765/2008 e in conformità alla norma internazionale ISO/IEC 17011. Sotto la vigilanza del Ministero delle imprese e del made in Italy, Accredia attesta la competenza, l'indipendenza e l'imparzialità degli organismi di certificazione, ispezione e verifica, e dei laboratori di prova e taratura. È membro dell'International Accreditation Forum (IAF), dell'International Laboratory Accreditation Cooperation (ILAC) e dell'European co-operation for Accreditation (EA).

Crocco S.p.A.- SB, Fondata nel 1967 da Bruno e Luciana Crocco, CROCCO SpA SB è una delle aziende leader nel settore degli imballaggi flessibili in polietilene caratterizzati da un altissimo tasso di tecnologia e improntati al raggiungimento dei più ambiziosi obiettivi di sostenibilità. CROCCO è dislocata in 4 siti produttivi in Italia ed una filiale commerciale in Germania, con una superficie complessiva di 65.000 mq, ed esporta in più di 30 paesi nel mondo. Dal 2023 CROCCO è una Società Benefit.


DATA E SEDE 

Il seminario si svolgerà lunedì 22 aprile 2024 dalle ore 9.30 alle 12 in diretta streaming.


MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

La partecipazione è gratuita e aperta a tutti, ma è necessario confermare la partecipazione entro venerdì 19 aprile 2024 compilando l'apposito modulo online.

Il seminario sarà in italiano.

Il seminario si terrà nella SOLA modalità da remoto e sarà trasmesso in diretta streaming.

Tale tipologia di partecipazione è molto semplice, non richiede l'installazione di alcun software e/o plug-in e sarà guidata attraverso indicazioni puntuali inviate ai partecipanti.

Le eventuali domande da remoto nel corso del seminario potranno essere poste direttamente nel canale dedicato e verranno lette in diretta al vs. posto.

 

Per informazioni, iscrizioni e partecipazione da remoto rivolgersi ad Aequilibria Tel.: +39 049 7309527 - E-mail: formazione@aequilibria.com


Last modified: Friday, 14 June 2024, 9:00 AM