15° appuntamento del Tea Corner - 26 settembre 2018 ore 17.00 - ISO 14067: CFP

ISO 14067:
il nuovo standard per la Carbon Footprint di Prodotto


Dopo un percorso durato 10 anni, in cui era stata inizialmente osteggiata dai paesi in via di sviluppo, è stata finalmente pubblicata la norma ISO 14067 sulla Carbon Footprint di Prodotto (CFP).

Si apre quindi la fase di promozione per la diffusione di uno standard che si prevede avere un grande successo di mercato, in ottica di contribuire a combattere un riscaldamento climatico sempre più preoccupante.

Daniele Pernigotti ha guidato il gruppo di lavoro ISO che ha fatto evolvere la specifica tecnica (TS) in uno standard ISO vero e proprio.

Il Tea Cornerche si terrà il giorno 26 settembre 2018 alle ore 17.00 (durata 30 min) sarà l’occasione per condividere gli aspetti salienti del processo di revisione e conoscere le principali novità della nuova norma rispetto alla TS. Inoltre sarà presentata una modalità innovativa di comunicazione della CFP.

Chi volesse partecipare in diretta alla videoconferenza, compilando questo modulo, riceverà un invito Zoom e le relative istruzioni.


Daniele Pernigotti è titolare dello studio di consulenza e formazione ambientale Aequilibria.

Rappresenta dal 2004 l'Italia ai tavoli di lavoro dell'ISO/TC 207 (Environmental Management). Ha fatto parte del tavolo di lavoro ISO/TC207/SC1/WG5, responsabile dello sviluppo della ISO 14001:2015 ed è stato convenor dell’ISO/TC207/SC7/WG8 in merito alla revisione della ISO/TS 14067, Carbon Footprint di prodotto. Attualmente è il coordinatore  dell’AHG ISO sull'Economia Circolare.


È inoltre vice-presidente della Commissione Ambiente dell'UNI e coordinatore del GL1 e GL15 dell'UNI rispettivamente sugli SGA (sistemi di gestione ambientale) e sui GHG (gas ad effetto serra). Opera, infine, come ispettore per Accredia negli schemi ambientali, incluso quello sulla CFP.


Last modified: Thursday, 13 September 2018, 4:52 PM