53° appuntamento del Tea Corner


ISO/TS 14029: Environmental statements and programmed for products

Mutual recognition of environmental products declarations and footprint communication programmes

27 gennaio 2022 – ore 17.00


La ISO/TS 14029 è un documento che, seguendo le raccomandazioni contenute nella ISO 14025 sulle Dichiarazioni Ambientali, stabilisce l’armonizzazione delle General Programme Instructions (GPI) e delle Product Category Rules (PCR) tra i programme operator dello schema EPD, al fine di soddisfare il principio di comparabilità. Nello specifico, gli EPD programme operator sono incentivati a collaborare per raggiungere l’armonizzazione dei programmi e sviluppare accordi di mutuo riconoscimento (Mutual Recognition Agreements, MRA). La ISO/TS 14029, specifica infatti i principi e le procedure da seguire per l’istituzione di tali accordi.

In aggiunta, la specifica tecnica è destinata principalmente alla promozione di varie modalità di cooperazione per l’armonizzazione tra le EPD (dichiarazioni ambientali di prodotto) e i programmi di comunicazione della carbon footprint, con l'ambizione di sfruttare al meglio le PCR disponibili e ridurre il rischio della loro proliferazione sul mercato per le stesse categorie di prodotto. I programme operator degli schemi EPD e carbon footprint, potranno coì considerare collaborazioni in contesti locali o regionali rilevanti per l’area geografica in cui le dichiarazioni e le impronte ambientali di prodotto vengono commercializzate e utilizzate per varie applicazioni.


Il Tea Corner, che si terrà in lingua inglese il 27 gennaio 2022 alle ore 17.00 (durata 30 min), sarà l’occasione per presentare i principali contenuti della ISO/TS 14029, direttamente  dalla voce di Sven-Olof Ryding, ricercatore presso l’Università di Uppsala.

Chi volesse partecipare in diretta alla videoconferenza, compilando
questo modulo, riceverà un invito Zoom e le relative istruzioni.


Sven-Olof Ryding è ricercatore in Sistemi Ecologici presso l’Università di Uppsala (Svezia). Ha ricoperto diverse posizioni di rilievo in ambito scientifico, come quella di ricercatore presso l’Università di Linköping (Svezia) e di responsabile della ricerca e sviluppo presso l’Istituto Svedese di Ricerca Ambientale (IVL). 

Ha condotto attività operative in qualità di consulente ambientale senior presso la Confederation of Swedish Enterprises e di Direttore generale dello Swedish Environmental Management Council, l'ex organizzazione svedese di esperti in materia di appalti sostenibili.

Sven-Olof è stato impegnato e ha guidato una serie di attività internazionali in materia di sviluppo sostenibile e appalti all'interno dell'Ue, delle Nazioni Unite e di accordi bilaterali in tutto il mondo. È stato relatore di numerosi standard della famiglia ISO 14020 (ISO 14024, ISO 14025, ISO/TS 14027 e ISO/TS 14029) e ISO 14042 sulla valutazione dell'impatto del ciclo di vita.

Last modified: Monday, 3 January 2022, 4:34 PM