incontra





La nuova ISO 17029

e l'accreditamento delle verifiche e validazioni: 

cosa cambia in campo ambientale 

con la futura ISO 14065


Martedì 30 gennaio 2020

Venezia Mestre


Il seminario si terrà in lingua inglese e sarà trasmesso anche in diretta via streaming


PREMESSA

La recente pubblicazione della ISO 17029 e i lavori di revisione della ISO 14065 stanno aprendo la strada allo sviluppo di nuove attività di verifica e validazione e portando a importanti modifiche per l'esecuzione di tali attività in campo ambientale.

Le due norme sono chiamate ad essere utilizzate in questo caso in modo congiunto anche per attività già consolidate a livello di mercato, come nel caso dell'accreditamento EU ETS.

La situazione si complica per le verifiche GHG anche per la recente pubblicazione della ISO 14064-3, che richiede una chiara interpretazione, per un approccio consistente nel mercato.

Ma gli scenari di applicazione della ISO 17029 si prospettano decisamente più ampi, con la possibilità di estendere a nuovi servizi di valutazione della conformità.

Aequilibria S.r.l., studio di consulenza e la formazione ambientale per aziende ed enti pubblici, che opera in vari ambiti, tra cui LCA (Life Cycle Assessment) con le sue declinazioni (EPD, Carbon Footprint di Prodotto), ETS (Emission Trading System), Inventari di gas serra (GHG), SGA (Sistemi di Gestione Ambientale). Il personale di Aequilibria collabora anche con vari Enti di Accreditamento (tra cui Accredia) e opera in ambito ISO per lo sviluppo della normativa volontaria internazionale in campo ambientale.

Accredia è l’Ente l’unico nazionale di accreditamento designato dal Governo italiano. Il suo compito è attestare la competenza dei laboratori e degli organismi che verificano la conformità di prodotti, servizi e professionisti agli standard di riferimento, facilitandone la circolazione a livello internazionale. Grazie agli accordi di mutuo riconoscimento EA, IAF e ILAC, le prove di laboratorio e le certificazioni accreditate da Accredia sono riconosciute e accettate in Europa e nel mondo.


PROGRAMMA 

09.15: Registrazione partecipanti

09.30: La nuova ISO 17029: Organismi di Verifica e Validazione - Carla Sanz (Accredia)

10.00: Coffee break

10.20: ISO/DIS 14065, ISO 14064-3 e il nuovo approccio AUP - Daniele Pernigotti (Aequilibria, Direttore Carbon Footprint Italy - CFI)

10.50: Discussione

11.30: Conclusioni della giornata e chiusura lavori


MODALITA' DI PARTECIPAZIONE

La partecipazione è gratuita, ma i posti in presenza sono limitati. É necessario confermare la partecipazione entro il  23 gennaio 2020 compilando l'apposito modulo online.


PARTECIPAZIONE IN REMOTO

Vi è la possibilità di partecipare al corso in diretta anche da remoto. Per chi fosse interessato, si prega di compilare comunque la scheda di iscrizione spuntando la casella relativa alla diretta streaming. 

Tale tipologia di partecipazione è molto semplice, 

non richiede l'installazione di alcun software e/o plug-in e sarà guidata attraverso indicazioni puntuali inviate ai partecipanti.



Le eventuali domande da remoto nel corso del seminario potranno essere poste direttamente nel canale dedicato e verranno lette in diretta al vs. posto.

Il seminario sarà trasmesso in diretta via streaming


Per informazioni, iscrizioni e partecipazione in remoto rivolgersi ad Aequilibria

Tel: 0418653238  - E-mail: formazione@aequilibria.com

 

Il seminario è organizzato da Aequilibria con la partecipazione di Accredia


DATA E SEDE 

Il seminario si svolgerà  in lingua inglese giovedì 30 gennaio 2020 dalle ore 9.15 alle 11.30 presso l'Hotel Tritone a Mestre (V.le Stazione, 16 – 30171 Mestre, Venezia)


Last modified: Monday, 13 January 2020, 7:41 AM