incontra



La UNI EN ISO 14021 e i Criteri Ambientali Minimi

Giovedì 30 novembre 2017

Venezia Mestre


Il seminario sarà trasmesso anche in diretta via streaming


PREMESSA

La UNI EN ISO 14021:2016 norma le asserzioni ambientali auto dichiarate, o di tipo II. Le autodichiarazioni sono una modalità di comunicazione in fase di crescente sviluppo, anche per il loro richiamo diretto all’interno dei CAM (Criteri Ambientali Minimi) nel contesto degli Acquisti verdi, meglio noti come GPP (Green Public Procurement). Lo sviluppo di una comunicazione conforme alla UNI EN ISO 14021 non è però così scontata come potrebbe sembrare a prima vista e richiede una particolare conoscenza della norma. Resta inoltre aperto il tema del possibile accreditamento di tali certificazioni.

Daniele Pernigotti rappresenta l’Italia ai tavoli ISO sulla gestione ambientale e coordina il gruppo internazionale ISO per la revisione della norma sulla Carbon Footprint di prodotto (ISO 14067). Coordina, inoltre, a livello italiano i gruppi di lavoro UNI su gestione ambientale (GL1) e cambiamento climatico (GL15) ed è Peer Reviewer della fase pilota PEF/OEF per la Commissione europea.

Bureau Veritas è fra i leader a livello mondiale nella valutazione ed analisi dei rischi legati alla qualità, all’ambiente, alla salute, alla sicurezza e alla responsabilità sociale (QHSE-SA). Il Gruppo fornisce servizi di valutazione di conformità e certificazione negli ambiti della qualità, della salute, della sicurezza, dell’ambiente e della responsabilità sociale in tutti i settori, sia pubblici sia privati, dall’industria ai servizi.

Ratti SpA è uno dei maggiori produttori al mondo di tessuti stampati, uniti e tinti in filo, jacquard, per i brand del lusso e del pret-à-porter a livello internazionale. Il seminario sarà l'occasione per sentire, dalla viva dell'azienda, cosa significa certificare la propria autodichiarazione ambientale ai sensi della UNI EN ISO 14021.


PROGRAMMA 

09.15: Registrazione partecipanti

09.30: Introduzione alla UNI EN ISO 14021:2016  - Daniele Pernigotti (Aequilibria)

  • Evoluzione di mercato e ruolo delle etichette ambientali
  • Introduzione ai Criteri Ambientali Minimi
  • Opportunità e problematiche legate all’uso della UNI EN ISO 140121 nei CAM

10.10: ISO 14021:2016: regole e opportunità - Sofia Provenzano (Certification Division Biofuel Specialist & Environmental Labels Leader, Bureau Veritas)

  • UNI EN ISO 14021: principali requisiti
  • Il processo di verifica
10.50: Coffee break

11.20: Il caso aziendale: l'esperienza di Ratti SpA - Arianna Valsecchi (Responsabile Certificazione)

11.45: Discussione

12.30: Conclusioni della giornata e chiusura lavori


MODALITà DI PARTECIPAZIONE

La partecipazione è gratuita, ma i posti in presenza sono limitati. É necessario confermare la partecipazione entro il 23 novembre 2017 compilando l'apposito modulo online.


PARTECIPAZIONE IN REMOTO

Vi è la possibilità di partecipare al corso in diretta anche da remoto. Per chi fosse interessato, si prega di compilare comunque la scheda di iscrizione spuntando la casella relativa alla diretta streaming. 

Tale tipologia di partecipazione è molto semplice, 

non richiede l'installazione di alcun software e/o plug-in e sarà guidata attraverso indicazioni puntuali inviate ai partecipanti.


Le eventuali domande da remoto nel corso del seminario potranno essere poste direttamente nel canale dedicato e verranno lette in diretta al vs. posto.

Il seminario sarà trasmesso in diretta via streaming


Per informazioni, iscrizioni e partecipazione in remoto rivolgersi ad Aequilibria

Tel: 0418653238  - E-mail: formazione@aequilibria.com

 

Il seminario è organizzato da Aequilibria in collaborazione con Bureau Veritas


DATA E SEDE 

Il seminario si svolgerà giovedì 30 novembre 2017 dalle ore 9.15 alle 12.30 presso l'Hotel Tritone (Viale Stazione, 16, 30171 Mestre, Venezia (VE)


Last modified: Friday, 10 November 2017, 5:05 PM