77° appuntamento del Tea Corner


La fase transitoria del CBAM: quali obblighi per gli importatori?


9 gennaio 2024 – ore 17:00

Il Tea Corner si terrà in italiano.


Lo scorso 31 Ottobre è entrato in funzione la prima fase transitoria del CBAM (Carbon Border Adjustment Mechanism), uno degli elementi chiave del pacchetto Fit for 55.

Il CBAM è uno strumento innovativo proposto dalla Commissione Europea e progettato per funzionare in parallelo al sistema ETS, e gradualmente sostituire l'assegnazione gratuita di quote ETS per affrontare il rischio di rilocalizzazione delle emissioni, il cosiddetto carbon leakage.

Nello specifico il Regolamento porterà gli importatori dell’Ue ad acquistare dei "certificati CBAM " per i prodotti realizzati in Paesi Terzi in cui non sono vigenti meccanismi di pricing del carbonio sulle produzioni industriali dei settori interessati dalla norma, ossia i settori acciaio, cemento, fertilizzanti, alluminio, idrogeno ed elettricità. 

In questa fase transitoria di applicazione del CBAM, che si concluderà alla fine del 2025, gli importatori dell’UE dovranno presentare delle dichiarazioni, attraverso il portale CBAM Transitional Registry, in cui comunicheranno quali e quante merci dei settori interessati importano, da quali Paesi e quante sono le emissioni associate alle merci importate. Diventerà quindi fondamentale per le aziende rapportarsi con i propri fornitori extra-UE, al fine di ottenere le informazioni necessarie a compilare le dichiarazioni obbligatorie.


Il Tea Corner, che si terrà martedì 9 gennaio 2024 alle ore 17:00 (durata 30 min), sarà l’occasione per presentare il funzionamento del CBAM in questa prima fase transitoria e analizzare quali sono le responsabilità e gli obblighi di comunicazione degli importatori, direttamente dalla voce di Lucia Granini, di Aequilibria. 


Il Tea Corner si terrà in italiano.


Chi volesse partecipare in diretta alla videoconferenza, compilando questo modulo, riceverà un invito Zoom e le relative istruzioni.


Lucia Granini, responsabile in Aequilibia Srl – SB delle aree ETS e CFO, opera nel settore del carbon management e della Sostenibilità alle aziende e agli Enti pubblici con esperienza in ambito ETS, inventari GHG, PdR 125 per la parità di genere, ISO 30415 (D&I) e nello sviluppo dei Bilanci di Sostenibilità.



Last modified: Thursday, 21 December 2023, 12:33 PM