Aequilibria incontra IGQ 29 03 2019





incontra

 




CertiCAM


La nuova certificazione ai fini dei CAM

Venerdì 29 marzo 2019

a&o HOTEL Venezia s.r.l., Via Ca Marcello 19 - 30172 Mestre (VE)


Il seminario sarà trasmesso in diretta via streaming


PRESENTAZIONE DEL SEMINARIO

I CAM (Criteri Ambientali Minimi) hanno introdotto dei requisiti ambientali obbligatori per chi opera nell’ambito degli acquisiti pubblici, meglio noti come GPP (Green Public Procurement).

Per alcune tipologie di prodotto i CAM individuano dei vincoli di contenuto minimo di materiale riciclato, le cui modalità di verifica hanno sollevato però in passato qualche perplessità.

Lo schema CertiCAM, in fase di trasformazione in Prassi di Riferimento UNI, è stato sviluppato proprio per risolvere in modo trasparente e condiviso tali criticità, mediante un’apposita certificazione di prodotto in grado di attestare il contenuto di riciclato presente nei prodotti immessi nel mercato. Lo schema CertiCAM consente ad ogni operatore economico di ottenere una certificazione del contenuto di riciclato, recuperato e sottoprodotto nei prodotti che immette sul mercato. Può essere utilizzato in maniera volontaria oppure nell'ambito di quanto previsto nei decreti CAM del Ministero dell'Ambiente.

Il seminario è finalizzato a presentare, dalla diretta voce di chi ha partecipato attivamente allo sviluppo di CertiCAM, i contenuti principali di questo schema.


Aequilibria, studio fondato nel 2002 da Daniele Pernigotti, ha quale oggetto della propria attività la consulenza e la formazione ambientale per privati ed enti pubblici, in particolare LCA (Life Cycle Assessment) e sue declinazioni (EPD, Carbon Footprint di Prodotto), ETS (Emission Trading System), Inventari di gas serra (GHG), SGA (Sistemi di gestione ambientale), comunicazione ambientale.

IGQ, è un Organismo di certificazione di sistemi e prodotti attivo soprattutto nel settore della produzione di metalli e della metalmeccanica. Ha maturato una notevole esperienza effettuando convalide di asserzioni autodichiarateai sensi della norma UNI ISO 14021. Con la funzione di team leader, per conto di Conforma, associazione italiana di organismi di certificazione, ispezione e prove, ha inizialmente collaborato alla messa a punto di uno schema proprietario, attualmente in trasformazione – primo caso in Italia – in una Prassi di Riferimento UNI "CertiCAM". La PdR è attualmente in fase inchiesta pubblica e dovrebbe essere approvata a breve.

Il gruppo Pittini, con sede principale ad Osoppo (UD), è leader nella produzione di acciai lunghi destinati all’edilizia e all’industria meccanica. Con una produzione annua di circa 3 milioni di tonnellate, 19 strutture produttive e di servizio logistico e 1.800 collaboratori, Pittini è una solida realtà industriale orientata ad una costante crescita, guidata da investimenti ad alto contenuto tecnologico, dall’innovazione di prodotto e da un’attenta politica di sostenibilità ambientale. Nel 1995, il Gruppo Pittini ha avviato il progetto Zero Waste, con l’obiettivo di valorizzare e recuperare i residui della produzione e gestire l’intero ciclo produttivo in ottica di economia circolare: dalla materia prima (rottame) al prodotto finito.


PROGRAMMA 

09.15: Registrazione partecipanti

09.30: Introduzione ai CAM - Daniele Pernigotti (Aequilibria)

  • Evoluzione del mercato green
  • Introduzione ai Criteri Ambientali Minimi e il portale Appalti V
  • Introduzione ai Criteri Ambientali Minimi e il portale Appalti Verdi

10.10: Contenuti e verifica – Dario Agalbato (Direttore IGQ) e Stefano Incrocci (Responsabile certificazione di prodotto IGQ)

  • Lo schema di certificazione CertiCAM: principi e requisiti
  • Il processo di verifica

10.50: Coffee break

11.20: il caso aziendale, l'esperienze del Gruppo Pittini – Loris Bianco (Ufficio Ambiente e Sicurezza)

11:45: Discussione

12.30: Conclusioni della giornata e chiusura lavori


MODALITA' DI PARTECIPAZIONE

La partecipazione è gratuita, ma i posti in presenza sono limitati. É necessario confermare la partecipazione entro il 22 marzo 2019 compilando l'apposito modulo online.


PARTECIPAZIONE IN REMOTO

Vi è la possibilità di partecipare al corso in diretta anche da remoto. Per chi fosse interessato, si prega di compilare comunque la scheda di iscrizione spuntando la casella relativa alla diretta streaming. 

Tale tipologia di partecipazione è molto semplice, 

non richiede l'installazione di alcun software e/o plug-in e sarà guidata attraverso indicazioni puntuali inviate ai partecipanti.


Per informazioni, iscrizioni e partecipazione in remoto rivolgersi ad Aequilibria

Tel: 0418653238  - E-mail: formazione@aequilibria.com

 

Il seminario è organizzato da Aequilibria in collaborazione con IGQ



Last modified: Tuesday, 26 February 2019, 9:07 AM